Verruche

Cosa sono le verruche

Le verruche sono formazioni cutanee di tipo benigno. Il responsabile diretto è il virus del papilloma umano, il quale penetra all'interno dell'epidermide infetta.

Una verruca è formata da un tessuto epiteliale (parte esterna) e da vasi sanguigni (parte interna).

Tipi di verruche

Le verruche possono essere:
comuni (dello stesso colore della pelle e con superficie ruvida)
 plantari (sorgono sulla pianta dei piedi e sono di colore nero)
filiformi
piane

Cause delle verruche

Le verruche attaccano generalmente organismi dalle difese immunitarie basse.

La responsabilità è da ricondurre al virus del papilloma umano. Il contatto avviene spesso in luoghi caldo-umidi in cui il virus facilmente attecchisce, ad esempio piscine, palestre, spogliatoi.

Trattamento delle verruche


Difficilmente questo inestetismo riesce ad essere estirpato. Le statistiche affermano che una volta su quattro i trattamenti non hanno successo.

È possibile ricorrere:

alla chirurgia. Si tratta di una soluzione non semplice da percorrere poiché l'intervento lascia una cicatrice
alla crioterapia con applicazione di azoto liquido attraverso il quale la verruca viene, di fatto, congelata
al laser, con il quale la verruca viene bruciata
a  iniezioni di interferoine in grado di sostenere le difese immunitarie o applicazione di soluzioni a base di acido salicilico, acido lattico, colladio elastico.