Problemi di digestione in vista delle feste? Ecco i nostri consigli

Problemi di digestione in vista delle feste? Ecco i nostri consigli

Molti di noi già sanno a cosa andranno incontro durante le festività natalizie: aperitivi, pranzi super abbondanti e cene che finiscono in tarda serata.

In questo periodo l’apparato gastro-intestinale, subisce un importante carico di lavoro e le sue funzioni potrebbero alterarsi, portando a bruciori, senso di pesantezza e nausea. Se non si riesce ad adottare la giusta misura, è possibile che si palesino anche gonfioremeteorismostitichezza e diarrea.

Molti di noi già sanno a cosa andranno incontro durante le festività natalizie: aperitivi, pranzi super abbondanti e cene che finiscono in tarda serata.

In questo periodo l’apparato gastro-intestinale, subisce un importante carico di lavoro e le sue funzioni potrebbero alterarsi, portando a bruciori, senso di pesantezza e nausea. Se non si riesce ad adottare la giusta misura, è possibile che si palesino anche gonfiore, meteorismo, stitichezza e diarrea.

Riuscire a essere moderati

Voler provare ogni pietanza che arriverà in tavola è del tutto legittimo, ma bisogna evitare di eccedere e mangiare continuamente senza fermarsi mai e dare una tregua allo stomaco.

Assumendo un po’ di tutto ci si sentirà meglio anche prima di andare a letto e, sono diverse le contromisure che possiamo adottare:

  • Non eccedere con l’alcol.
  • Non mangiare gli avanzi lontano dai pasti, al fine di dare il giusto tempo allo stomaco per elaborare il cibo ingerito durante i pasti principali.
  • Idratarsi a fondo per espellere i liquidi in eccesso e, con essi, le tossine dal corpo.
  • Assumere sempre frutta e verdura, per assicurarsi le giuste dosi di fibre, vitamine e sali minerali, oltre che per raggiungere prima la sazietà.
  • Non esagerare con i dolci.

Attività motoria

Durante le feste è importante muoversi un po’ e con la giusta costanza: una passeggiata a passo svelto dopo aver mangiato è benefica per supportare la digestione, ancoltre a mantenere attivo il metabolismo che garantisce il corretto funzionamento del sistema digerente.

Tisane e infusi

Le tisane e i liquidi caldi in generale sono molto utili per supportare la digestione, specialmente quando a base di:

  • Melissa e camomilla in caso di spasimi.
  • Timo in caso di rallentamenti nei processi digestivi.
  • Semi di finocchio in caso di gonfiore.
  • Menta per ridurre il rischio di indigestione.
  • Alloro per sostenere tutto il processo digestivo.

In farmacia

È possibile ricorrere anche a rimedi erboristici come il Carbone Vegetale, reperibile in farmacia, efficace contro il gonfiore e spesso presente in formulazioni che contengono anche estratti vegetali, essenziali per sostenere la digestione.

In caso di gonfiore, anche il succo puro di Aloe Vera è benefico: grazie all’aloina, esplica un effetto lassativo naturale, se assunto ad alto dosaggio, e un effetto tonico nei confronti dell’intestino, se in bassi dosaggi.

In ultimo, esistono anche dei complessi multienzimatici vegetali, utili per ripristinare l’equilibrio fisiologico dell’apparato digerente.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.



Prodotti correlati

Lascia un Commento