Le piante adatte per tenere lontane le zanzare

Le piante adatte per tenere lontane le zanzare

Insieme al caldo sono tornate anche le zanzare: questi insetti fastidiosissimi per l’uomo, ma anche per i nostri amici a quattro zampe, si nutrono del nostro sangue e, spesso, possono anche disturbare il nostro sonno.

 Ma è possibile tenerle alla larga con delle piante repellenti?

Insieme al caldo sono tornate anche le zanzare: questi insetti fastidiosissimi per l’uomo, ma anche per i nostri amici a quattro zampe, si nutrono del nostro sangue e, spesso, possono anche disturbare il nostro sonno.

Ma è possibile tenerle alla larga con delle piante repellenti?

La risposta, in realtà, dipende da tanti fattori relativi a se vi è una presenza massiccia di questi insetti nel nostro giardino, all’umidità, alla temperatura e tanti altri aspetti che vanno presi in considerazione prima di prepararsi alla battaglia contro le zanzare.

Le piante repellenti

Esistono delle piante e dei fiori che hanno una forte azione repellente contro le zanzare e anche altri insetti, che possono essere facilmente coltivate sia all’interno che all’esterno, e che donano anche dei buoni profumi e colori ai giardini e alle terrazze.

Citronella

È una pianta appartenente alla famiglia delle Graminacee, notoriamente impiegata per la realizzazione di numerosi repellenti anti-zanzare.

Può esser facilmente coltivata in giardino nelle aree a clima mite o in vasi da porre sul balcone. La citronella ha un aroma fortissimo, simile a quello del limone e odiato dagli insetti.

Questa pianta ama il sole e non richiede cure particolari.

Erba gatta

L’erba gatta è una delle piante le più odiate dalle zanzare perché contiene un olio essenziale chiamato nepetalattone, molto efficace per tenerle alla larga.  

Lavanda

La lavanda, nota per il suo profumo delicato e le tonalità violacee dei suoi fiori, possiede anche delle preziose proprietà antizanzare. Se scelta per tenere alla larga le zanzare, la migliore è la Lavandula Hybrida, che è quella più profumata.

Calendula

La calendula è un’ottima alleata nella lotta alle zanzare, dato che i suoi fiori emanano un odore molto intenso, che sembra avere un effetto repellente nei confronti delle zanzare e anche di altri insetti, tra cui i parassiti. Per questo motivo, la calendula viene a volte usata nell’orto tra una coltura e l’altra, come antiparassitario naturale.

Gerani

I Gerani sono fiori colorati e profumati, oltre che facili da coltivare. Il loro odore è un potente repellente naturale contro le zanzare e i moscerini.

Basilico

Il Basilico è una delle erbe aromatiche dall’efficace azione antizanzare. Dalla facile coltivazione, il basilico è una pianta perfetta da tenere in un vaso in balcone, magari vicino alle finestre, in modo da allontanare le zanzare.

Se hai dubbi o curiosità su questo argomento, contattaci, il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.


  • Data: 18-06-2020
  • Commenti: 0

Tags:

Lascia un Commento