Perché si usa il doposole

Perché si usa il doposole

Se vi siete chieste perché è importante l’utilizzo di una crema doposole per proteggersi correttamente dai raggi UV, questo articolo fa per voi. La realtà è che non sono solo i solari a determinare il colorito sano e dorato, ma è l’insieme di cure per la pelle a definire la salute e, di conseguenza, l’aspetto sano di un’abbronzatura.

Se vi siete chieste perché è importante l’utilizzo di una crema doposole per proteggersi correttamente dai raggi UV, questo articolo fa per voi.

La realtà è che non sono solo i solari a determinare il colorito sano e dorato, ma è l’insieme di cure per la pelle a definire la salute e, di conseguenza, l’aspetto sano di un’abbronzatura.

A cosa serve

Dopo lunghi periodi esposti al sole, anche quando ci proteggiamo con una crema solare con fattore protettivo alto, si avvertono i primi segni dell’abbronzatura, come quella sensazione di pelle che tira. Questo accade perché i raggi UV seccano e disidratano la pelle, portandola a produrre più radicali liberi, responsabili dello stress ossidativo, fenomeno che porta all’invecchiamento cutaneo e, con il passare del tempo, rughe più evidenti.

Il doposole serve perché, oltre a rinfrescare la pelle esposta al sole e a lenire gli eventuali arrossamenti, è formulato con principi attivi che supportano la riparazione dei danni cellulari provocati dai raggi ultravioletti: un fluido idratante, lenitivo, decongestionante e rinfrescante, che permette di alleviare anche eventuali eritemi, le irritazioni e lo stress subito dalla pelle.

Per tal motivo, l’azione della crema doposole è importante, così quanto lo è scegliere un prodotto che si adatti alle specifiche esigenze della propria pelle.

Formulazione e formati

Tendenzialmente gli ingredienti con i quali sono formulate le creme doposole sono nutrienti, idratanti e soprattutto rinfrescanti perché spesso si ha la necessità di lenire il rossore e quindi di abbassare la temperatura donando una sensazione di fresco. Per questo motivo, ci si trova spesso menta e menta piperita, aloe vera, lavanda e alghe, come ingredienti più tradizionali del doposole.

Solitamente quello in spray è molto più pratico e comodo come formato, mentre quelli in crema sono perfetti per chi ama la sensazione più avvolgente.

Il gel è invece quella più rinfrescante e dall’assorbimento rapido, oltre a essere ideale per le pelli miste o grasse.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.


  • Data: 14-07-2020
  • Commenti: 0

Tags:

Lascia un Commento