Laringite

Cos'è la laringite

La laringite è l'infiammazione della laringe, il tratto anteriore della trachea in cui sono alloggiate le corde vocali. È l'organo principale della fonazione.

La laringite può essere:

acuta: la patologia in questo caso ha breve durata risolvendosi nel giro di qualche giorno senza compromettere la tenuta della laringe
cronica: la malattia è di lunga durata con compromissione della struttura

La laringite è alquanto diffusa. Le statistiche affermano che il 2% delle visite otorinolaringoiatriche riguardano proprio questa infezione.

Sintomi della laringite


Riduzione della voce, dalla raucedine a, nei casi più gravi, afonia
tosse
espettorato di colore rosso chiaro e purulento
problemi respiratori

Cause della laringite

Molto spesso la laringite è causata da agenti virali, meno spesso da batteri. Episodi di laringite acuta possono scaturire in seguito a rinite o faringite.

La laringite può essere geerata, inoltre, da reflusso gastroesofageo, edema angioneurotico, esposizione a gas tossici, insufficienza renale, ingestione di iodio.

Rimedi alla laringite

La laringite generalmente ha evoluzione positiva. È consigliabile ascoltare il parere di un medico quando i problemi alla voce si protraggono oltre le tre settimane.

La terapia anti laringite in genere prevede la somministrazione di FANS, mucolitici, antipiretici. In determinati casi è possibile il ricorso a corticosteroidi o aerosol.