Vitamina D: proteggi ossa e cuore

Vitamina D: proteggi ossa e cuore

La vitamina D è fondamentale per la salute, in senso ampio, e per mantenere le ossa forti e sane. Essa ha anche un ruolo molto importante per il corretto funzionamento di muscolicuorepolmoni e cervello e aiuta il corpo a contrastare le infezioni.

La vitamina D è fondamentale per la salute, in senso ampio, e per mantenere le ossa forti e sane. Essa ha anche un ruolo molto importante per il corretto funzionamento di muscoli, cuore, polmoni e cervello e aiuta il corpo a contrastare le infezioni. La luce solare è la fonte principale di vitamina D e permette al 7-deidrocolesterolo, presente nell'organismo, di trasformarsi in colecalciferolo, ossia la vitamina D3. Nelle cellule dell'epidermide è presente un precursore che si trasforma in vitamina D quando esposto alle radiazioni ultraviolette B, ragion per cui, con un’esposizione diretta e prolungata al sole, c’è una maggiore tendenza all’assorbimento naturale di questo nutriente.

A cosa serve

Una volta sintetizzata, il nostro organismo trasforma tale vitamina in un ormone, chiamato anche calcitriolo che, non solo supporta il sistema immunitario a combattere le infezioni, ma allo stesso tempo favorisce:

  • la funzione muscolare;
  • la funzione cardiovascolare;
  • la funzione respiratoria;
  • lo sviluppo del cervello.

La vitamina D è un regolatore del metabolismo del calcio e per questo è utile nell’azione di calcificazione delle ossa. Inoltre, diverse ricerche hanno evidenziato che questa sostanza può ridurre il rischio di sclerosi multipla e di malattie cardiache in via di sviluppo.

Cosa provoca la carenza di vitamina D

Oltre a poter sviluppare malattie gravi, come il cancro al seno, al colon, alla prostata, la carenza di vitamina D può causare patologie cardiache, oltre che incidere in modo negativo sulla calcificazione delle ossa, con effetti che vanno dal rachitismo per i bambini alle deformazioni ossee di varia natura e alla osteomalacia, che si presenta quando la struttura ossea è esternamente integra ma internamente debole a causa di un contenuto minerale insufficiente.

La mancanza di Vitamina D rende inoltre i denti più deboli e vulnerabili alle carie.

È importante quindi esporsi al sole (con la giusta moderazione) nei mesi caldi e seguire un’alimentazione ricca di alimenti che contengono vitamina D, come i prodotti ittici, in quelli freddi. Ricordiamo che essa viene mal sintetizzata dal nostro organismo anche a causa di abitudini poco sane, come l’abuso di alcol e il consumo di sostanze stupefacenti. Inoltre, l’uso di determinati farmaci può influire sulla quantità di vitamina D presente nel nostro organismo.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, non esitare a contattarci. Il team della Farmacia Mascia è a tua completa disposizione.


  • Data: 21-11-2019
  • Commenti: 0

Tags:

Lascia un Commento