Dimagrire in modo salutare

Dimagrire in modo salutare

Ogni anno ci scervelliamo a cercare di capire quale dieta faccia più al caso nostro e se è il caso di adottare quelle che eliminano totalmente quel tipo di cottura o quel tipo di carne

Ogni anno ci scervelliamo a cercare di capire quale dieta faccia più al caso nostro e se è il caso di adottare quelle che eliminano totalmente quel tipo di cottura o quel tipo di carne.

La sostanza è che, per dimagrire in modo salutare, bisogna sicuramente limitare alcuni tipi di cotture con oli grassi ma, allo stesso tempo, non è detto che si debba necessariamente rinunciare a qualche alimento in particolare. In questi casi la parola d’ordine è una: la misura.

Un’alimentazione salutare

Fa sicuramente bene assumere cibi a basso contenuto calorico, meglio ancora se antiossidanti, depurativi e antinfiammatori ed è altrettanto benefico non esagerare con il consumo di latte e latticini, lievito e prodotti fermentati, oltre a glutine e frumento.

Le cotture a base di oli cotti possono sicuramente rallentare il processo di dimagrimento e la cottura più sana è quella al vapore, in quanto preserva meglio i principi nutritivi degli alimenti.

Per dimagrire in maniera salutare è bene anche seguire un percorso depurativo che può partire dalle spezie, come la curcuma e il pepe, mentre il peperoncino e lo zenzero, supportano il processo di dimagrimento supportando la combustione dei grassi e limitando l’infiammazione dei tessuti.

Idratazione

È sempre importante bere 1,5/2 litri di acqua al giorno. Frutta e verdura rientrano in quegli alimenti che sostengono il processo di idratazione dell’organismo e anche le tisane non zuccherate possono essere un buon incentivo a bere, soprattutto nella stagione fredda.

La colazione

In un’alimentazione che si rispetti c’è sempre una abbondante prima colazione, in quanto essa può attivare il metabolismo: frutta, cereali, così come marmellate senza zuccheri aggiunti sono un’ottimo inizio.

Non digiunare

Restare a stomaco vuoto non fa altro che aumentare lo squilibrio alimentare, portando a un senso di fame esagerato che porta ad abbuffarsi quando si presenta occasione: in questo modo l’organismo assorbirà ancora di più tutti i grassi ingeriti.

Merenda

Lo spuntino non deve mai mancare, perché tiene attivo il nostro corpo e calma la sensazione di fame. La frutta è ottima in quanto ricca di vitamine, acqua e sali minerali, e la frutta secca è ricca di proteine e comoda da mangiare ovunque ci si trovi.

Lo yogurt sostiene il benessere della flora intestinale e ha un buon apporto di vitamine.

Attività fisica

Eseguire un po’ di sport in maniera costante, ci permette di mantenere il nostro metabolismo attivo e di concederci qualche eccesso qui e lì che, se davvero saltuario, non ci farà ingrassare. Oltretutto ci aiuta a non dover ridurre la quantità di cibo nell’alimentazione.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.


  • Data: 16-02-2021
  • Commenti: 0

Tags: dimagrire , dieta

Lascia un Commento