Cosa portare in vacanza? Ecco i prodotti da mettere in valigia

Cosa portare in vacanza? Ecco i prodotti da mettere in valigia

Quello del bagaglio perfetto è un bel tasto dolente. Spesso quando imbocchiamo l’autostrada o appena entriamo in aeroporto abbiamo quella sensazione del “mi sembra di essermi dimenticato qualcosa” e solo una volta giunti a destinazione ci accorgiamo che quello era il grido disperato di qualcosa di essenziale per noi e per il nostro viaggio, che però abbiamo dimenticato.

Sei alla ricerca di consigli utili su cosa mettere in valigia? Quello del bagaglio perfetto è un bel tasto dolente. Spesso quando imbocchiamo l’autostrada o appena entriamo in aeroporto abbiamo quella sensazione del “mi sembra di essermi dimenticato qualcosa” e solo una volta giunti a destinazione ci accorgiamo che quello era il grido disperato di qualcosa di essenziale per noi e per il nostro viaggio, che però abbiamo dimenticato.

Ma niente paura, per questo ci siamo noi! Ognuno di noi sa quali sono gli indumenti ad uso quotidiano che il proprio bagaglio dovrebbe contenere; come i cambi di biancheria intima, spazzolino da denti, vestiti in base alle proprie occasioni d’uso, cosmetici ecc. Su queste cose tutti quanti (o quasi) siamo abbastanza ferrati.

Ma è quando si parla di prodotti che magari non utilizziamo in città, o che non utilizziamo abitualmente, che scatta il panico. Ecco , dunque, a tal proposito, un breve vademecum.

  1. Antizanzare: Si sa, purtroppo questi fastidiosi insetti rischiano di rovinarci le nostre cene all’aperto o quella gita in campagna o in un bosco che avevamo programmato con tanta cura. Ancora più aggressive possono essere le zanzare se si sceglie una meta esotica. Per questi motivi consigliamo di mettere in valigia un buon repellente antizanzare, che vi aiuterà a godervi i vostri momenti preferiti senza il fastidio delle punture.
  2. Solari: Anche in questo caso parliamo di un vero must have. I filtri solari sono, infatti, essenziali, qualsiasi sia la vostra meta. Che sia montagna, mare o lago è sempre importante proteggersi dai raggi solari con apposite creme, per evitare danni alla pelle come eritemi o scottature, per ridurre il segni del foto invecchiamento e per scongiurare il rischio di melanoma cutaneo. Il sole fa bene al corpo e alla mente ma proteggersi dai danni che può causare è
    importantissimo per la propria salute.
  3. Fermenti lattici: Ammettiamolo, quando siamo in vacanza siamo tutti più propensi a sgarrare la dieta, a concederci qualcosa che solitamente non ci concediamo o a bere qualche bicchiere in più tra aperitivi e cene. Tutto questo può alterare l’equilibrio della nostra flora intestinale, facendoci incorrere in spiacevoli fastidi. Assumere dei fermenti lattici in vacanza vi aiuterà a mantenere il vostro intestino in buona salute, limitando i danni.
  4. Antinausea: Quante volte ci ripetiamo che oltre la meta, la bellezza della vacanza è il viaggio? Purtroppo però a rovinarci il viaggio può pensarci il mal d’auto o il mal di nave. Per questo è buona norma avere con se degli antinausea che contengano i sintomi. Attenzione: alcuni possono indurre sonnolenza e non sono, perciò, indicati per chi deve mettersi alla guida.
  5. Spray antiscottature: Questo è un prodotto che può tornarvi davvero utile, in quanto è utilizzabile sia su ustioni di lieve entità, causate ad esempio da vapore o superfici roventi, sia per scottature solari leggere, dovute a un’ intensa o prolungata esposizione al sole. Non occorre frizionare per farla penetrare nella pelle, per cui l'applicazione è indolore. Un vero e proprio jolly da usare all’occorrenza.

Ed eccoci giunti al termine di questa breve e semplice guida. Sappiamo che la vacanza è un momento unico e rigenerativo e nulla dovrebbe rovinarcela: prendete spunto da questo promemoria per viverla al meglio !



Lascia un Commento