International Chocolate Day: Tutti i benefici del cioccolato

International Chocolate Day: Tutti i benefici del cioccolato

Il 13 settembre è l’International Chocolate Day (Giornata Internazionale del Cioccolato) e quanti di noi dovrebbero festeggiare in quanto amanti e appassionati di questo alimento?

Nonostante venga spesso associato ai dolciumi e agli eccessi di zuccheri, il cioccolato è un alimento che, preso puro, ha molte proprietà benefiche per il corpo umano e, come spesso accade, basta non eccedere per godere delle sue proprietà.

Il 13 settembre è l’International Chocolate Day (Giornata Internazionale del Cioccolato) e quanti di noi dovrebbero festeggiare in quanto amanti e appassionati di questo alimento?

Nonostante venga spesso associato ai dolciumi e agli eccessi di zuccheri, il cioccolato è un alimento che, preso puro, ha molte proprietà benefiche per il corpo umano e, come spesso accade, basta non eccedere per godere delle sue proprietà.

Vediamole insieme.

I benefici del cioccolato

Gran parte dei benefici del cioccolato, afferiscono alla versione fondente, che è ricca di cacao e ha un elevato apporto di flavonoidi, che agiscono come antiossidanti e aiutano a contrastare lo stress ossidativo. Cioccolato bianco e al latte, oltre all'utilizzo di altri ingredienti, contengono una percentuale nettamente inferiore di flavonoidi.

Il fondente è anche il migliore cioccolato da proporre ai figli, in quanto, a differenza del cioccolato al latte e bianco, ha al suo interno un giusto equilibrio tra zuccheri e carboidrati, che combattono anche la depressione stimolando la parte di cervello che produce la feniletilammina, un neurotrasmettitore che il corpo produce anche quando ci si innamora.

I benefici del cioccolato con un‘alta percentuale di cacao, sono dovuti al suo elevato contenuto di potassio che partecipa nella regolazione del flusso sanguigno, oltre a prendere parte in quei processi che regolano la pressione. Contiene buone dosi di ferro, è quindi utile per chi soffre di anemia e per chi esegue attività sportive, in quanto apporta principi utili dopo lo sforzo fisico, quali fosforo e magnesio.

Grazie ai suoi principi, come la teobromina e, in dosi inferiori, la teofilina e la caffeina, può tornare utile nella prevenzione di alcuni disturbi cancerosi e prendere parte anche nel rallentamento dell’invecchiamento grazie ai suoi fenoli che evitano l’ossidazione dei grassi nel sangue e la costrizione delle arterie.

In generale, il cioccolato va assunto comunque in piccole dosi al fine di agevolare l’abbassamento dei valori di colesterolo, e per essere realmente efficace per combattere l’ipertensione.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci! Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.



Lascia un Commento