Come curare i capelli d'estate

Come curare i capelli d'estate

L'estate è divertimento, mare, cene con gli amici e feste. Mette a dura prova il nostro organismo sotto tanti punti di vista e mette a dura prova anche i nostri capelli, soprattutto se sono lunghi, colorati e secchi per costituzione.

L'estate è divertimento, mare, cene con gli amici e feste. Mette a dura prova il nostro organismo sotto tanti punti di vista e mette a dura prova anche i nostri capelli, soprattutto se sono lunghi, colorati e secchi per costituzione.

Di seguito vi diamo dei semplici e pratici consigli per proteggere le vostre chiome fluenti.

Shampoo

Non c’è bisogno di aumentare il numero di volte in cui utilizziamo lo shampoo, però è bene utilizzarne uno che protegga dai raggi UVA e UVB, reidratando il capello in profondità e di proteggendolo durante l’esposizione al sole dei giorni successivi.

Spray protettivi

Sole, vento e salsedine sono i veri nemici dei capelli quando siamo al mare. Per i capelli sottili consigliamo latti solari e soluzioni bifasiche e, soprattutto, di utilizzarli anche quando si è in città. Per quelli più grossi, meglio utilizzare degli oli, come quello di karitè, per mantenerne la lucentezza e un aspetto sano.

Dopo il mare

Sciacquare sempre i capelli con acqua dolce dopo ogni bagno è fondamentale per eliminare dalla fibra capillare la salsedine del mare o il cloro delle piscine, che inaridiscono capelli e cuoio capelluto. Se si utilizzano shampoo specifici che eliminano ogni residuo senza sfregare e senza ungere, possono essere usati tutti i giorni con una sola applicazione.

Piastre, ferri e phon

La fragilità del capello aumenta nella bella stagione. È bene quindi limitarne lo stress stirando con la piastra, facendo pieghe con il phon oppure arricciandoli con il ferro. Il calore indebolisce la struttura del fusto e spesso può spezzare il capello. Consigliamo inoltre di lasciare asciugare i capelli naturalmente.

Colore

Cambiare colore prima di andare al mare è una pessima idea. Il processo di colorazione necessita di tempo per far sì che il capello riacquisisca vitalità e, soprattutto, per evitare che la tinta sbiadisca al potere schiarente del sole. Se è troppo tardi e hai giù un nuovo colore, usa uno shampoo apposito in grado di prolungare la brillantezza del colore per evitare che sbiadisca o scarichi troppo.

Acconciatura

Raccogliere i capelli è necessario per non subire troppo il caldo soprattutto nella zona del collo e delle spalle. Consigliamo però di evitare code alte e troppo strette in quanto possono tirare troppo il capello, correndo il rischio di spezzarlo.

Nutrire i capelli

Le maschere ristrutturanti nutrono i capelli indeboliti da sole e salsedine. Ne consigliamo una almeno una volta a settimana, lasciandola agire per almeno 10 minuti, con risciacquo finale. L’idratazione è fondamentale e si può nutrire i propri capelli anche dall’interno, mangiando molta frutta e verdura di stagione, preferibilmente cruda.

Se hai voglia di approfondire l’argomento, hai domande o curiosità, contattaci! Il team della Farmacia Mascia è a tua disposizione.


  • Data: 30-07-2019
  • Commenti: 0

Tags:

Lascia un Commento