Prendersi cura dei capelli dopo l'estate

Prendersi cura dei capelli dopo l'estate

L’estate sta finendo e, nonostante alcune precauzioni prese, i nostri capelli sono un po' stressati e sciupati, capita a tutti. La tinta è sbiadita e ha assunto strane sfumature color paglierino, le doppie punte sono in ogni dove e il taglio ha perso ogni forma. Se la vacanza porta con sé buonumore, relax e una pelle ambrata, è altrettanto vero che  fattori climatici come vento, salsedine, sabbia, cloro e raggi solari mettono a dura prova i nostri capelli.

L’estate sta finendo e, nonostante alcune precauzioni prese, i nostri capelli sono un po' stressati e sciupati, capita a tutti. La tinta è sbiadita e ha assunto strane sfumature color paglierino, le doppie punte sono in ogni dove e il taglio ha perso ogni forma. Se la vacanza porta con sé buonumore, relax e una pelle ambrata, è altrettanto vero che  fattori climatici come vento, salsedine, sabbia, cloro e raggi solari mettono a dura prova i nostri capelli.

Quando i capelli risultano secchi e sfibrati è importante applicare, dopo il vostro shampoo abituale, prodotti a base di camomilla, aloe vera, avena, sostanze ristrutturanti lenitive e olio di jojoba o cheratina.

Se invece sono opachi, uno dei migliori metodi per re-idratare il cuoio capelluto è l’applicazione di una maschera nutriente, oltre ad utilizzare phon professionali che rispettino la naturale idratazione del capello.

Nel caso di doppie punte è possibile rimandare il taglio ricorrendo a trattamenti rimpolpanti all’acido ialuronico o alla cheratina. È consigliabile inoltre applicare prodotti protettivi per schermare il calore del phon o della piastra.

I capelli colorati hanno bisogno di cure più intense rispetto a quelli naturali, soprattutto dopo l’estate. Per ravvivarne l’aspetto un ottimo rimedio sono i bagni di colore. Si tratta di un metodo di colorazione non permanente e più delicata (perché non contiene ammoniaca) che permette di ottenere dei riflessi tono su tono e di illuminare la tinta.

Cosa ricercare nei prodotti

Il lievito di birra

Il lievito è da sempre un alleato prezioso della salute e della bellezza femminile ma non solo. È noto come ogni squilibrio a livello intestinale si rifletta in primo luogo sullo stato della pelle, capelli e unghie. Perché una flora batterica perturbata significa una maggiore produzione di tossine. Il lievito apporta microflora fermentativa, contribuendo così a riequilibrare le popolazioni batteriche dell'intestino a favore di quelle che producono meno tossine. Il loro attecchimento aiuta a combattere non solo i sintomi che derivano dagli squilibri della microflora intestinale, come il gonfiore, ma contribuisce anche al graduale smaltimento delle tossine che vengono assorbite dall'intestino, il che si traduce in una pelle pura e luminosa, capelli ariosi e splendenti.

Vitamine B1, B2, B6, B12, niacina, acido folico e biotina

Queste sostanze svolgono un'azione sinergica naturale a favore di tutti i tessuti, con particolare riferimento a quelli che, rinnovandosi con grande frequenza, sono i primi ad avvertirne anche una lieve carenza relativa, come la pelle, i capelli e le unghie.

Amminoacidi

I “materiali base” che compongono la struttura di pelle, capelli e unghie sono alcune proteine specializzate, le cheratine, a loro volta costituite da amminoacidi. Se l'organismo, per una serie di motivi (stress, alimentazione poco curata, inquinamento, convalescenza) presenta una carenza di questi amminoacidi, la pelle può apparire “stanca” e asfittica, i capelli untuosi e deboli, le unghie fragili e opache.

BioEquolo

Combinazione di origine vegetale di estratti selezionati di Ajuga Reptans e Soia Fermentata, che aiuta a contrastare l'assottigliamento dei capelli causato dall'avanzare dell'età.

Altri elementi importanti

C’è una vasta gamma di ingredienti che supportano la salute del capello, tra essi troviamo:

  • Vitamina E, che protegge le cellule dai danni dei radicali liberi grazie alla sua azione antiossidante.
  • Cistina e Metionina, sono amminoacidi solforati fondamentali per la sintesi delle cheratine, conferendo resistenza alle cellule degli epiteli a contatto con l'esterno: la pelle, i capelli e le unghie.
  • Selenio e Zinco, che contribuiscono a mantenere il capello sano e proteggono le cellule dallo stress ossidativo.

Se hai domande oppure desidere ricevere consigli riguardanti l’argomento, non esitare a contattarci. Il nostro team è a tua totale disposizione.


  • Data: 18-09-2019
  • Commenti: 0

Tags:

Lascia un Commento