Strategie per combattere l’ansia

Strategie per combattere l’ansia

Vediamo insieme quali strategie adottare per combattere l’ansia.

Strategie per combattere l’ansia

I fenomeni di ansia possono essere collegati a diversi aspetti riguardanti la propria vita e mettere chi ne soffre nella condizione di non riuscire ad affrontare serenamente diverse situazioni, oltre che inficiare la qualità generale delle proprie giornate, oltre che del proprio riposo.

Vediamo insieme quali strategie adottare per combattere l’ansia.

La natura dalla nostra parte

Tra i rimedi naturali contro l’ansia si trovano gli adattogeni vegetali, capaci di sostenere l’organismo e la mente grazie al fatto che aumentano la resistenza alla fatica, equilibrano le funzioni metaboliche e stimolano quelle cognitive.

Tra esse c’è il ginseng, prefetto per combattere i disturbi legati ad ansia e stress, la rhodiolal’eleuterococco e la maca delle Ande, dai benefici rivitalizzanti grazie al contenuto di elementi naturali ad azione stimolante sulle ghiandole endocrine. È possibile rifarsi anche all’astragalo per combattere l’esaurimento psicofisico e migliorare la durata del riposo, grazie alle sue proprietà rilassanti, che regolano la pressione arteriosa e sono utili in caso di ansia prolungata.

L'iperico è utile in qualità di riequilibrante dell'umore, in quanto limita il riassorbimento di noradrenalina e dopamina che stimolano il corpo nei periodi di stress.

Oltre alle adattogene, ci sono anche diverse erbe sedative rilassanti per la muscolatura e utili quando all’ansia si aggiungono tensione muscolare e insonnia: la melissa e la passiflora sono note per i loro effettiansiolitici e antispasmodici, mentre la valeriana apporta una sensazione di rilassamento e aiuta a ridurre il tempo necessario per addormentarsi.

Quali cibi scegliere?

Il rapporto tra alimentazione e stati d’animo è stato più volte evidenziato e, quando si soffre di ansia, è bene iniziare la giornata con una colazione abbondante, povera di zuccheri e ricca invece di fibre e proteine, da trovare in cereali integrali, frutta secca e yogurt magro.

Nel tempo, una alimentazione ponderata, può aiutare a combattere l’ansia, soprattutto se si assumono:

  • Omega 3, per le loro proprietà utili contro l’ansia.
  • Vitamine del gruppo B, dato l’ansia potrebbe scaturire da una carenza di questi elementi.

In generale, è bene non farsi mai mancare verdura fresca e frutta, oltre che legumi e pesce.

Il benessere che viene dal sole

Le persone che trascorrono troppo tempo al chiuso sono più esposte ad ansia e stress, al pari di quelle che vengono influenzate dalla cosiddetta tristezza invernale, legata sempre a una minore esposizione al sole. Ecco perché è bene esporsi il più possibile alla luce naturale: si tratta di un metodo molto utile per tenere sotto controllo l’ansia.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.


  • Data: 30-03-2022
  • Commenti: 0

Lascia un Commento