Perdita dei capelli, cause e rimedi

Perdita dei capelli, cause e rimedi

Scopriamo insieme per quale motivo nel periodo autunnale siamo maggiormente soggetti al fenomeno della caduta dei capelli...


Per molte persone, uomini e donne, l’arrivo dell’autunno corrisponde a un evento poco piacevole: quello della perdita dei capelli.

Del resto, vedersene cadere in quantità maggiore e ritrovarsene a centinaia incastrati sulla spazzola, per terra, nella doccia o sul cuscino al risveglio, si sa, genera non poche ansie e preoccupazioni.

Ma per quale motivo in questo periodo dell’anno, il fenomeno si rende più evidente e quali strategie è possibile mettere in atto, per contrastarlo? Scopriamolo insieme.

In particolare alla fine dell’estate, i disturbi legati alla salute e alla bellezza dei capelli sembrano addirittura intensificarsi, visto che, ora come non mai, appaiono scoloriti, sfibrati e inaridita da sole, cloro, mare e salsedine, per lo stress a cui sono stati sottoposti nei mesi caldi.

Come se non bastasse, è proprio durante gli sbalzi di temperatura dovuti ai cambi di stagione, che viene stimolata l’attività dei follicoli, accelerando il rinnovamento del cuoio capelluto.

Niente paura, un ricambio periodico di 40-120 capelli al giorno, tanto in primavera quanto in autunno, è un fatto assolutamente naturale e, in assenza di problematiche specifiche o patologie come l’alopecia, del tutto transitorio. I fili ormai adulti, infatti, lasciano spazio ad esemplari nuovi e più forti.

Oltre a queste motivazioni del tutto fisiologiche, possono però concorrere alla perdita di capelli anche altri fattori: ansia e stress, due manifestazioni autunnali molto frequenti, poiché si riprende la routine quotidianità dopo le vacanze estive, disturbi ormonali, dieta poco equilibrata, sedentarietà e utilizzo di prodotti troppo aggressivi.

Come correre ai ripari?

Per quanto la perdita autunnale di capelli non possa essere completamente evitata, se ne possono limitare gli effetti, iniziando da uno stile di vita meno stressante per l’organismo e adottando delle buone abitudini sia nella beauty routine sia a tavola.

Ecco qualche consiglio:

1.      Scegli i detergenti giusti. Banditi tutti gli shampoo ricchi di tensioattivi schiumogeni, meglio orientarsi su formulazioni delicate e meno aggressive, con INCI naturali.

Molto validi i prodotti anti-caduta: shampoo, lozioni, sieri e maschere (chiedi consiglio al tuo farmacista di fiducia!).

 

2.      Attenzione agli sbalzi termici. La chioma risente ed è indebolita dai cambiamenti repentini di temperatura. Meglio evitarli il più possibile, cercando di non effettuarelavaggi con acqua troppo calda e stare lontani da fonti di calore molte forti come stufe o camini, poiché seccano molto gli ambienti, e di conseguenza i capelli.

 

3.      Si, all’alimentazione anti-caduta. Quello che si mangia, è risaputo, influisce sulla salute e sulla resistenza dei propri capelli. Una dieta carente di sostanze nutritive, infatti, può contribuirne al deterioramento e persino alla caduta. Ecco perché a tavola non bisognerebbe mai farsi mancare proteine e aminoacidi (cistina, lisina e arginina), presenti nel pesce, nelle carni rosse e nelle uova; vitamine del gruppo B, A, E ed oligoelementi (in particolare: ferro, rame, magnesio, zinco e zolfo), facendo scorta di frutta e verdura di stagione.

In caso di necessità, potrebbe essere indicato un supplemento di nutrienti attraverso l’assunzione d’integratori alimentari specifici per capelli.

 

4.      Esfolia il cuoio cappelluto. Ebbene sì, così come il viso e il corpo, anche la testa ha bisogno di essere massaggiata con uno scrub, una o due volte a settimana. Non solo per eliminare cellule morte e sebo in eccesso ma, soprattutto, per stimolare la circolazione sanguigna e dare nuova linfa ai bulbi piliferi.

 

5.      Non legare i capelli troppo stretti. Proprio in questa stagione, la capigliatura è particolarmente debole, motivo per cui sarà  bene evitare ulteriori cause di stress.

I raccolti, se troppo stretti, rischiano di accentuare il processo di caduta, oltre a favorire, a lungo andare, alopecia da trazione.

 

Previeni o poni rimedio all’eccessiva perdita di capelli con questi prodotti, se invece necessiti di maggiori informazioni contattaci… lo staff della Farmacia Mascia è a tua disposizione!


  • Data: 20-09-2018
  • Commenti: 0

Lascia un Commento