Avvisiamo la gentile clientela che a causa delle abbondanti nevicate di questi giorni, gli ordini potrebbero subire un ritardo di 24/48 ore sulle normali tempistiche.

Perché’ purificare l’aria?

Perché’ purificare l’aria?

Per chi resta tante ore al chiuso, che sia a casa o in ufficio, è importante il ricambio d'aria. E sai perchè? Scoprilo subito!

Sai che l’aria all’interno degli ambienti chiusi, come casa e ufficio, può essere fino a 5 volte più inquinata dell’aria aperta?

Questo perché gli agenti inquinanti possono essere ovunque, li possiamo portare noi quando rincasiamo (come nel caso di virus e allergeni), possono dipendere dai nostri amici a 4 zampe (dato che tra il 10 e il 15% della popolazione risulta allergico ai peli di animali), ma possono anche essere provocati da temperature e tasso di umidità elevati, che favoriscono la proliferazione dei microrganismi dannosi presenti nell'aria.

Come fare all’ora per purificare l’aria?

Arieggiare quando è il momento – Come primo pensiero per cambiare l’aria di casa viene subito in mente di spalancare le finestre di casa, ma questa idea è buona solo se vi affacciate su un bel giardino, altrimenti vi ritroverete in men che non si dica in una casa piena di agenti inquinanti. Nel secondo caso, l’orario migliore per effettuare il ricambio d’aria spalancando le finestre è o a prima mattina o in tarda serata, quando l’inquinamento aereo è minore. 

Filtrare l’aria di casa – Uno dei modi più efficaci per purificare l’aria di casa consiste nell’installare sistemi di filtraggio dell’aria che, attraverso un sistema di ventilazione forzato, immettono in casa aria già purificata.

Non fumare–Neanche quando ci sono le finestre aperte perché gli agenti inquinanti del fumo sono molto persistenti e si depositano su tutti i tessuti, impregnandoli.

Passate di frequente l’aspirapolvere – Un buon aspirapolvere, infatti, oltre a eliminare la polvere riesce e rimuovere anche buona parte degli agenti inquinanti. Cercate di utilizzarlo su tutte le superfici almeno ogni 2 giorni.

Purificate l’aria con le piante – La presenza di piante in casa, soprattutto quelle a foglie verdi, aiuta a migliorare la qualità dell’aria, inoltre influenzano anche la temperatura e regolano l’umidità. Non abbiate di tenerle anche in camera da letto, perché la quantità di ossigeno prodotta durante il giorno è superiore a quella sottratta durante la notte,

E tu, purifichi adeguatamente l’aria di casa tua? Fallo con questi! 


  • Data: 31-01-2019
  • Commenti: 0

Tags:

Lascia un Commento