Macchie Solari: cosa sono e come si manifestano

Macchie Solari: cosa sono e come si manifestano

Quando si parla di macchie solari ci si riferisce a un inestetismo correlato alla produzione di melanina: si tratta di un elemento naturalmente prodotto dal corpo umano quando si sta al sole e che protegge le cellule della pelle e le dà la colorazione più scura. Quando c’è un’alterazione nella sua produzione è possibile che la propria abbronzatura sia, per l’appunto, non uniforme.

Quando si parla di macchie solari ci si riferisce a un inestetismo correlato alla produzione di melanina: si tratta di un elemento naturalmente prodotto dal corpo umano quando si sta al sole e che protegge le cellule della pelle e le dà la colorazione più scura. Quando c’è un’alterazione nella sua produzione è possibile che la propria abbronzatura sia, per l’appunto, non uniforme.

Tale alterazione è spesso dovuta all’invecchiamento, che porta la melanina a non riuscire più a schermare l’azione dei raggi UV in alcune aree di pelle o, al contrario, ad accumularsi in alcune zone cutanee, portando alla formazione delle macchie.

Come si manifestano

Le macchie cutanee possono manifestarsi principalmente in due modi:

  • Localizzate, come le lentigo solari, che rappresentano le macchie conseguenti all’invecchiamento o a disturbi cutanei come l’acne.
  • Diffuse, come il melasma, che risultano essere più estese, con forma irregolare e che compaiono spesso sulle guance, sul contorno labbra e sulla fronte.

Come prevenire e trattare le macchie

Di base, una dieta ponderata ed equilibrata è benefica per la salute della cute in generale, e può aiutarci a ottenere un’abbronzatura sana e uniforme.

Si tratta soprattutto di assumere alimenti ricchi di betacarotene, un precursore della vitamina A che stimola la produzione di melanina, oltre che di antiossidanti utili per proteggere la pelle dal sole, come la vitamina C e la vitamina E e gli acidi grassi omega-3 e omega-6.

Per preparare la pelle al sole ed evitare la formazione di macchie solari, tali principi possono essere assunti anche grazie agli integratori ricchi di antiossidanti ed estratti vegetali, benefici per il benessere cutaneo.

Il betacarotene, su tutti, stimola la produzione di melanina, mentre gli Omega-3 garantiscono l’idratazione e selenio e rame garantiscono il corretto svolgimenti di alcuni processi relativi alla colorazione della cute. È possibile anche rigfarsi a integratori di melanina, che limitano le conseguenze del fotoinvecchiamento e mantengono l’abbronzatura più a lungo.

Per trattare le macchie, oltre a seguire una costante beauty routine formulata appositamente per la propria pelle, è utile rifarsi a prodotti come i sieri, ricchi di elementi efficaci nello schiarire le macchie e spesso contenenti anche acido ialuronico. Basta chiedere in farmacia per ottenere il prodotto più adatto al proprio caso, capace di limitare i processi che portano a fotoinvecchiamento e alla formazione di macchie.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.


  • Data: 16-05-2022
  • Commenti: 0

Tags:

Lascia un Commento