Idratazione: le strategie per bere più acqua

Idratazione: le strategie per bere più acqua

Un corpo in salute è un corpo ben idratato.

Secondo diversi studi, una buona idratazione è importante anche per la mente, dato che lo stato di idratazione della persona e, nello specifico, l’assunzione delle giuste quantità di acqua agisce positivamente sulle funzioni cognitive e sull’umore.

Un corpo in salute è un corpo ben idratato.

Secondo diversi studi, una buona idratazione è importante anche per la mente, dato che lo stato di idratazione della persona e, nello specifico, l’assunzione delle giuste quantità di acqua agisce positivamente sulle funzioni cognitive e sull’umore.

Idratarsi è quindi fondamentale, oltre che per la salute fisica, anche per sostenere le proprie performance cognitive, come la memoria a breve termine, la memoria visiva e la concentrazione.

Ma come si fa a bere la giusta quantità di acqua? Vediamolo insieme.

La corretta idratazione: strategie

La giusta quantità di acqua si aggira tra gli 1,5 e i 2 litri al giorno e varia anche in base a quanta frutta e verdura assumiamo oppure a se pratichiamo un’attività fisica costante.

In primis è fondamentale non attendere la sensazione di avere sete per bere, ma farlo con costanza lungo tutta la giornata. Una buona idratazione si fonda sull’assunzione di acqua e sull’evitare gli eccessi di the e bevande caffeinate, evitando anche zuccheri non necessari.

Bere prima dei pasti

Un modo semplice per incrementare l'assunzione di acqua è l'abitudine di bere un bicchiere d'acqua prima di ogni pasto. Prima di mangiare, è meglio bere un bel po’ d’acqua che, oltre a idratare in modo adeguato può anche aiutare a saziarsi prima.

Procurarsi una borraccia

Avere una borraccia sempre a portata di mano è utile in quanto quando si sente lo stimolo della sete lo si può soddisfare subito. Può fungere anche da promemoria visivo, se la si tiene sulla scrivania o sul tavolo mentre si lavora.

Bere acqua al posto di altre bibite

Un altro metodo per bere più acqua è anche sostituire, come anticipato, le bevande zuccherate con l'acqua. Tale pratica aiuta anche a ridurre le calorie assunte.

Sorseggiare lungo tutta la giornata

Sorseggiare acqua costantemente durante il giorno aiuta a bere il giusto e senza troppo stress. Anche qui torna utile la borraccia, grazie alla quale, invece di bere in momenti ridotti, si può sorseggiare una quantità minore volta per volta e far risultare l’azione più semplice, aiutando anche a non far seccare labbra e bocca.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.



Tags: bere , idratazione , estate

Lascia un Commento