Come prepararsi ai cenoni se si soffre di acidità di stomaco

Come prepararsi ai cenoni se si soffre di acidità di stomaco

Alcuni di noi sono più predisposti agli episodi di acidità di stomaco e, quando arrivano le vacanze di Natale, con i cenoni e i pranzi classici della tradizione, possono andare incontro a disturbi che, a volte, possono essere debilitanti.

A prescindere dalla causa, la dieta ha un ruolo chiave nella prevenzione, così come alcune abitudini che possono darci manforte.

Alcuni di noi sono più predisposti agli episodi di acidità di stomaco e, quando arrivano le vacanze di Natale, con i cenoni e i pranzi classici della tradizione, possono andare incontro a disturbi che, a volte, possono essere debilitanti.

A prescindere dalla causa, la dieta ha un ruolo chiave nella prevenzione, così come alcune abitudini che possono darci manforte.

Come prepararsi ai cenoni?

Per evitare di avvertire acidità, pesantezza di stomaco e sonnolenza dopo i pasti è importante non arrivare a tavola digiuni, magari assumendo qualche spuntino leggero, dato che avere per tanto tempo lo stomaco vuoto rallenta il metabolismo e, di conseguenza, la digestione e l’assorbimento dei principi nutritivi.

Ancor meglio se assumiamo fibre da frutta fresca, yogurt al naturale con una goccia di miele o un cucchiaino di marmellata, oppure frutta Secca.

Un altro aspetto fondamentale per evitare episodi di acidità è l’idratazione. Assumere sempre le giuste quantità di liquidi (1,5 litri al giorno) è importante soprattutto prima di sedersi a tavola, oltre a evitare bevande alcoliche, gassate e zuccherate.

Nei giorni precedenti e durante le feste, l’ideale è assumere una tisana, un infuso all’alloro o un té alla menta per reidratare in maniera naturale il corpo, aiutando anche a dare un senso di sazietà che aiuta a evitare di mangiare con troppa foga.

In via preventiva, ma anche per ridurre l’acidità, è possibile rifarsi a rimedi naturali come:

  • Tisana di camomilla che protegge le mucose.

  • Infuso di malva, le cui mucillagini che proteggono le pareti dello stomaco.

  • Acqua di cocco, emolliente e antinfiammatoria per la mucosa dello stomaco.

  • Argilla verde ventilata, che riduce l’acidità.

Per quel che riguarda l’alimentazione, è bene prepararsi al cenone assumendo pasti ridotti con cibi benefici quali:

  • Frutta

  • Cereali

  • Verdura

  • Carni bianche e pesce come fonti principali di proteine.

Cosa evitare?

È bene anche tenere a mente quali sono i cibi che possono favorire l’acidità quali:

  • Vino bianco, aceto, alcolici.

  • Agrumi, ma anche caffè e cacao.

  • I cibi che rallentano lo svuotamento dello stomaco, spesso quelli ricchi di grassi come i formaggi stagionati, il cioccolato, gli insaccati e le fritture.

  • Le bevande gassate e i chewingum.

È altrettanto importante evitare di fumare, la nicotina danneggia le pareti dello stomaco, oltre che assumere medicinali gastro-lesivi come aspirina, farmaci antinfiammatori steroidei e cortisonici.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.



Lascia un Commento