Occhi rossi

Le cause degli occhi rossi

Gli occhi rossi sono un fastidio che riguarda quasi tutti gli individui. Il problema nella stragrande maggioranza dei casi si risolve da solo. I tempi di recupero variano: possono bastare poche ore o pochi giorni.

Cause degli occhi rossi

Gli occhi rossi sono molte volte causate da allergie al polline. In questo caso il problema ha un'incidenza fortemente stagionale, legata alla primavera. Il fastidio diventa cronico qualora si protragga anche in altri periodi dell'anno.

Peli di animali, polvere, determinate sostanze possono altresì scatenare allergie capaci di dar luogo agli occhi rossi.

Alcuni batteri possono produrre orzaiolo, calazio, cheratiti, herpes oftalmico, tutti disturbi che danno luogo, in genere, a occhi rossi.

Altre cause riguardano invece lo stile di vita. Il problema può scaturire dopo aver trascorso molte ore davanti a schermi digitali, come quelli di tv, pc, smartphone, tablet.

Infine, gli occhi rossi possono essere una risposta a:
cloro della piscina
graffi
traumi
presenza di corpi esterni (ciglia, granelli di sabbia, polvere etc)

Quando allertare il medico

Come già detto, gli occhi rossi sono un problema a carattere transitorio. Se il problema persiste è consigliabile rivolgersi ad un oculista. Nel caso di attacco da parte di batteri è utile un collirio antibiotico.