Infiammazione delle articolazioni

Cos'è l' infiammazione delle articolazioni

L'infiammazione delle articolazioni è nota in ambito medico con il nome di artralgia. Si tratta di dolori che hanno un'incidenza altissima e alla cui base possono esserci svariate cause.

Cosa sono le articolazioni

Le articolazioni sono delle impalcature formate da una fitta rete di legamenti, tendini e cartilagini. Esse consentono i movimenti di mani, braccia, gambe e piedi. Il dolore in risposta all'infiammazione delle articolazioni non deve essere considerato una patologia in se, ma una spia che può sottintendere la presenza di un'infezione.

Le cause dell'infiammazione delle articolazioni

L'infiammazione delle articolazioni può dipendere da fattori patologici o non patologici.

Fattori non patologici:

sedentarietà
stress fisico
gravidanza
sovrappeso
traumi

Fattori patologici:

influenza
alcune neoplasie
psoriasi
malattie riguardanti i reni
infezioni virali
artrosi

L'infiammazione delle articolazioni può colpire mani, piedi, schiena, spalle o collo.

Quando allertare il medico

Il dolore conseguente all'infiammazione delle articolazioni può sparire entro pochi giorni, ma anche durare per settimane o mesi a seconda della causa. È consigliabile allertare il medico nel caso di dolori persistenti o che comunque interferiscono con le normali attività quotidiane.

Il medico potrà consigliare, a seconda dei casi, la visita presso uno specialista, la somministrazione di farmaci o una terapia non famacologica che preveda cura termale o ginnastica.

Per la terapia farmacologica:

quando la causa non è patologica possono essere somministrati farmaci antalgici
terapia differente è indicata per cause patologiche, laddove è necessario eliminare le cause alla base del dolore e non limitarsi alla cura sintomatica.